Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2011

CONCORSO PER VINCERE UNA MASCHERA VENEZIANA

Ciao a tutti , visto che siamo nella più bella stagione dell'anno, il natale, ho deciso di fare un bel Concorso , anche per ringraziare tutti voi che mi seguite!
Le regole del concorso sono le seguenti:

Inizio del Concorso 1° Dicembre 2011Fine del Concorso 31 Gennaio 2012Tutto quello che dovete fare è seguire il mio blog ( mettendo il vostro nome nella sezione Unisciti a questo sito che trovate subito sotto il titolo delle pagine del blog) Se siete già membri passate al punto successivo.


Lasciare un commento con il vostro nome sotto a questo post segnalando che volete prendere parte a questo concorso.Andate sulla mia pagina Facebook e mettete Mi Piace.
Lasciate anche sulla pagina Facebook sotto al post del concorso un vostro commento di partecipazione al concorso.Finito!!
Alla fine della giornata del 30 Gennaio 2012 sceglierò il vincitore usando random.org
Il Fortunato vincitore sarà menzionato in un post su Facebook, e poi contattato in privato per accordarci su indirizzo e spedizio…

Le mie maschere anche su Budgetplaces.com

Salve a tutti, grandi novità un bellissimo post è stato scritto su budgetplaces.com sulle mie maschere!!!

Questo è il link se avete voglia di andare a darci un occhiata, e speriamo di vederne altri in giro, vi terrò informati!!!!
http://blog.budgetplaces.com/how-to-do-stylish-masquerade-in-venice-carnival/

Immagini di Venezia

Ponte di Rialto Venezia


Imbarcazioni sul canale della Giudecca

Strane abitudini

Strane abitudini. Ho sempre saputo che i gatti trovano i posti più impensabili per mettersi a dormire, evidentemente questi erano abbastanza comodi. Questi sono i miei gatti Caterina e Sunday che ogni giorno mi stupiscono.





IL GIULLARE

Scritto da Anna Castelli Foto  Maskerelle di Roberta Carraro

PANTALONE

Pantalone Questo è un travestimento legato molto al mondo teatrale. Pantalone è la maschera veneziana più conosciuta. Nelle prime apparizioni teatrali veniva chiamato “il Magnifico” E si esprimeva in dialetto veneziano. Successivamente viene chiamato Pantalone, forse omaggio a un santo venerato a Venezia a cui è intitolata una chiesa. Oppure si crede derivi da “piantaleoni”, nome con cui venivano chiamati i mercanti che aprivano i banchi nelle terre conquistate e “piantavano” simbolicamente il leone di San Marco. Pantalone nella commedia dell'atra è un vecchio mercante , a volte ricco e stimato altre volte in rovina. Anche se avanti negli anni ,possiede spirito giovane e capace di fare avance amorose, mostra vitalità negli affari anche nel risolvere problemi familiari. Viene rappresentato con costume costituito da berretto di lana alla greca, giubba rossa con pantaloni alla marinaresca, con una cintura da cui pendono una spada o borsa. Mantello nero foderato di rosso, ai piedi babbucce all…

Mascherarsi a Venezia

I veneziani nel 800 erano soliti vestirsi in maschera, non solo durante il periodo del carnevale, ma nella maggior parte dell'anno. Questo avveniva perchè si era diffusa la moda del celarsi. Nascondersi dai propi creditori, nascondersi dai propi mariti era molto frequente. Perciò mascherandosi si creava l'anonimato e anche il mistero o gioco di chi potesse essere la persona mascherata, che tutti comunemente chiamavano :" Siora maschera :" ( Signora maschera).



Image ©RobertaCarraro

Abiti eleganti di tessuti pregiati con maschere Colombina che coprivano solo gli occhi.