Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2011

Com'era la Venezia del 700/800 ?

Mi sono sempre immaginata come potesse apparire la nostra Venezia ma negli anni 700 e 800. Forse una piccola idea la possiamo vedere in questa foto, gondolieri e persone vestite con abiti sartoriali che risalgono al periodo Ottocentesco.

Modella che sfila con abito dell'800 . Abito in velluto e broccato rosso, modello di sartoria. Da abbinare con maschera in velluto rosso, creazioni di Maskerelle.

Sbadigli

Alla mia gatta Caterina non gli basta essere in equilibrio sul terrazzo , ma ha anche tempo di sbadigliare .

Come il suono del violino........

Romantica, seducente, elegante, intrigante.... il travestimento come anche la musica può dar vita a queste sensazioni.

Roberta Carraro by Maskerelle Venezia Italia

Dar vita ad una maschera.

Quante cose si possono fare da una maschera bianca, neutra quasi anonima. I volti, le colombine, i nasi  tutti si trasformano per la festa. Maschere oro, maschere colorate, maschere con velluti e piume, la fantasia non ha limiti. Questa sono solo alcune delle mie piccole opere d'arte.

Bauta


Colombina velluto e piuma

Arlecchino






Venezia l'unica

Gondole in Rive degli Schiavoni



Buona notte Luna
sttttttttttttttttttttttttt!!!!!!!!!!!!!!!!

GATTINI

Questi 3 gattini di quasi 2 mesi se ne stanno tranquilli e beati a poltrire

SAN MARCO VENEZIA

Rio de le muneghete

Ciao a tutti, questo tipo di indicazioni sono molto usate a Venezia. Indicano il nome della calle in qui ci si trova o del campo o piazza in qui siamo. Ogni nome che si trova ha origini molto antiche e fa riferimento, nella maggior parte dei casi, al tipo di lavoro o caratteristica che si faceva in quella determinata calle o campo. Questa foto ad esempio si riferisce alle "muneghete" che in dialetto Veneto significa monache. Perciò molto probabilmente in quella zona ci sarà stato un convento di monache. Altro esempio calle della Frezzeria nell'antichità, circa 1400, si forgiavano frecce.

Venezia rio tre ponti


Ciao da Roberta